Sette anni. Un traguardo importante. Dalla prima edizione del 2004, anno in cui Fiabesque ha mosso i suoi primi passi, tante cose sono cambiate sotto il cielo invernale di Peccioli. Molte, moltissime persone hanno dato il loro prezioso contributo a questo evento, permettendogli di crescere in spessore e in notorietà. Colgo l’occasione di ringraziarle tutte. E, in particolare, lo splendido team che ci accompagnerà nella produzione di questo Fiabesque 2010- 2011 (le date: 19, 26 dicembre, 2 e 6 gennaio). Per garantire lo svolgimento, nonostante l’eventuale maltempo, i moltissimi spettacoli di teatro, musica e narrazione sono stati organizzati in spazi chiusi.  Come ogni anno ci saranno anche tante mostre dedicate al mondo dei cartoni animati e delle fiabe. Grandi le novità di quest’anno. A fianco degli spettacoli e dei laboratori teatrali coordinati da Cesare Galli (in particolare quello dedicato agli anziani), compare il Dance Contest, sviluppato in collaborazione con Antonella Tronci di Axe Ballet, dedicato alle scuole di danza e ai loro allievi. Con l’aiuto e la preziosa competenza di Bettina Pelz, curatrice di festival internazionali, LuminaFiaba, percorso di installazioni artistiche luminose, accenderà di bagliori permanenti il borgo di Peccioli. Fiaba&Solidarietà, concorso letterario dedicato a Palmira Berlani Strasky, porterà a Fiabesque, grazie alla Fondazione Arpa, autori ed editori. Piacevoli novità che si affiancheranno agli spettacoli, ai workshop (dedicati alle Città Invisibili di Calvino), alla musica, ai cartoni animati che da sette anni, a Peccioli, riscaldano l’aria invernale, trasformando il borgo (magia viva, rutilante) nella Città.
Cartoons Night, la magica notte dei cartoni animati, è in programma per il 5 gennaio a partire dalle ore 21 presso il Centro Polivalente, vedrà protagonisti esperti ed appassionati di cartoni da Italia, Polonia, Germania, USA.
Fiabesque VII: dedicata ai bambini di ogni età.

Seventh year of Fiabesque, the City of Fairytales, Peccioli, Tuscany. 19th, 26th december, 2nd and 6th january: shows, theatre, music, dance, storytelling. And a path of light installations in the town, Luminafiaba. A dance contest organized with Axe Ballet and a fairy tale award, in collaboration with Fondazione Arpa. Workshops and exhibitions.
And on 5th january Cartoons Night, the night of cartoons, with directors, cartoonists and guests from Italy, Poland, Germany, USA.

Annunci