Archivi per la categoria: Formazione e didattica

creactivity2
La decima edizione di Crea©tivity (26-27 nov).è stata ospitata come sempre dal Museo Piaggio di Pontedera alla presenza dei partner (Fondazione Piaggio, ISIA Firenze, MBVision,Scuola Superiore San’Anna e il Comune della città toscana), degli ospiti, delle scuole, degli studenti. Max Pinucci, ideatore e curatore dell’evento, ha presentato i numeri di questi dieci anni di attività di fronte ad un vasto pubblico: 132 esperti coinvolti, 80 scuole e università, 2.799 iscrizioni ai workshop. L’edizione X ha ospitato un numero record di studenti per il worksop WorkOut: oltre 350 ragazzi hanno lavorato per due giorni assieme ad esperti del campo del design di prodotto, comunicazione, mobility e moda. Il workshop è stato preceduto da una open conference con ospiti internazionali ed è stato affiancato da una mostra dedicata alla ricerca e all’innovazione nel design. Gallery.

The 10th edition of Crea©tivity (Nov. 26-27) was hosted by the Museo Piaggio of Pontedera with the presence of the partners (Piaggio Foundation, ISIA Firenze, MBVision, Scuola Superiore San’Anna and the City of Pontedera), visitors, schools, students. Max Pinucci, founder and director of the event, presented the figures of ten years of activity in front of a large audience: 132 experts involved, 80 schools and universities, 2,799 inscriptions to the workshops. The X edition hosted a record number of students for the worksop WorkOut: over 350 students participated, for two days, together with experts from the field of product design, communication, mobility and fashion. The workshop was preceded by an open conference with international guests and was flanked by an exhibition dedicated to research and innovation in design. Gallery

http://www.progettocreactivity.com/creactivity15/
creactivity

Annunci

libro-idintos-composit
Realizzato dall‘ISIA Firenze, Istituto per il Design del Prodotto e della Comunicazione del MIUR, partner del progetto IDINTOS, curato dal prof. Biagio Cisotti, il libro “The Making Of The Seaplane Idintos” è stato presentato al Creactivity X, Museo Piaggio, Pontedera, il 26 novembre scorso. Come in un taccuino di bordo, il libro racconta la gestazione e la realizzazione di un velivolo anfibio idrovolante ultraleggero con configurazione alare “prandtlplane”, attraverso i contributi di esperti e docenti tra i quali Max Pinucci, che con MBVision è stato partner del progetto, co-finanziato dalla Regione Toscana.

Realized by ‘ISIA Firenze (Institute for Product and Communication Design of the Ministry of Education), project partner of IDINTOS, edited by prof. Biagio Cisotti, the book “The Making Of The Seaplane Idintos” was presented during Creactivity X, Museo Piaggio, Pontedera, Nov. 26. Like a diary, the book tells the gestation and development of an amphibian ultralight seaplane with “prandtlplane” wing configuration, through the contributions of experts and professors including Max Pinucci, who, together with MBVision, have been project partner of IDINTOS, co- funded by Regione Toscana.

http://www.idintos.eu/

renascent-creativity
Il 17 Ottobre, il Salone del Restauro, in collaborazione con ELIA – European League of Institutes of the Arts ha promosso la Conferenza Internazionale “Renascent Creativity: Towards a European Path in Arts and Cultural Education” in occasione della X Florence Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea. Max Pinucci era tra gli ospiti, assieme a Philippe Hardy (ELIA), Francesco Giomi (Tempo Reale), Riccardo Ventrella (Teatro della Toscana), moderati da Pietro Gaglianò. In contemporanea, si è concluso all’Istituto Palazzo Spinelli la 2a edizione del Master “Design dei percorsi museali“, progettato da Max Pinucci per l’Istituto fiorentino. Coordinatrice dei workshop, Elena Degl’Innocenti di MBVision.

October 17, the Salone del Restauro, in collaboration with ELIA – European League of Institutes of the Arts organized the International Conference “Renascent Creativity: Towards a European Path in Arts and Cultural Education” at the Florence International Biennale X of Contemporary art. Max Pinucci was among the guests, along with Philippe Hardy (ELIA), Francesco Giomi (Tempo Reale), Riccardo Ventrella (Teatro della Toscana), moderated by Pietro Gaglianò. On the same days, the 2nd edition of the Master “Design of museum itineraries” by Istituto Palazzo Spinelli and conceived by realized by Max Pinucci, ended. Coordinator of the workshop, Elena Degl’Innocenti, MBVision.

11265279_926123344120176_1408230062440852899_n
Un altro impegno di MBVision e Animation Lights Project in collaborazione con la scuola Axe Ballet di Pistoia e con Hun in the Sun. Con la regia e le scenografie luminose di Max Pinucci e Elena Degl’Innocenti, le coreografie di Antonella Tronci e la voce di Filippo Marino Arrigoni, Axe Ballet ha portato sul palco del Teatro Verdi di Montecatini Terme “Aerosta”, uno spettacolo per danza e videoproiezioni dedicato alla avventura e alla tragedia del dirigibile Italia che, condotto da Umberto Nobile, precipitò al Polo Nord nel 1928.

Another performance by MBVision and Animation Lights Project in collaboration with the Axe Ballet dance school of Pistoia. Thanks to the direction and light design by Max Pinucci and Elena Degl’Innocenti and the choreography by Antonella Tronci, Axe Ballet brought on stage at Teatro Verdi in Montecatini Terme “Aerosta”, performance for dance and video projections dedicated to adventure and the tragedy of the airship Italia, which, led by Umberto Nobile, crashed at the North Pole in 1928.

aerostagallery

Ispirato al concept “City Learning” di Animation Lights Project, MBVision, ALP e ISIA Firenze hanno progettato, per il festival F-LIGHT di Firenze, un’installazione dedicata al ‘900 nel loggiato del Museo Novecento, in Piazza Santa Maria Novella. Attraverso una serie di videoproiettori sono state proiettate sull’edificio (dal 23.12 al 06.01) una storia del secolo scorso per immagini e infografica, uno storytelling digitale sonoro realizzato dagli studenti dell’ISIA Firenze (nel corso di Composizione Grafica di Max Pinucci) in collaborazione con gli studenti del master DAM dell’Istituto Palazzo Spinelli. Coordinamento e direzione artistica di Max Pinucci, per la parte tecnica Marco Ferracci e Chiara Pilia con STS. La Gallery.
montaggio
Inspired by the concept “Learning City” of Animation Lights Project, MBVision, ALP and ISIA Firenze designed for the festival F-LIGHT of Florence, an installation dedicated to the ‘900 in the open gallery of the Museo Novecento, in Piazza Santa Maria Novella. Through a series of projectors were projected on the building (from 23-dec to 6-jan) a story of the last centyry through images and infographics, a storytelling digital sound made by students ISIA Firenze (in the course of Graphic Composition of Max Pinucci) in collaboration with the students of the master DAM of Istituto Palazzo Spinelli. Coordination and artistic direction of Max Pinucci, on the technical Marco Ferracci and Chiara Pilia with STS. The Gallery.
testataFB

logo_isiadesign_firenze-alta
Anni dopo la collaborazione per un corso tecnico-superiore (2005-2006), tra ISIA Firenze e Scuola Superiore Sant’Anna è stata firmata una convenzione, presentata alla stampa nella 9ª edizione del Crea©tivity. L’accordo prevede lo sviluppo di ricerche sul design innovativo e la promozione congiunta di attività formative specifiche sulla progettazione e sul design, che potranno concretizzarsi nell’offerta di diplomi accademici, di master, di corsi di alta formazione. Max Pinucci, che dal 2005 porta avanti le relazioni tra gli istituti, sarà Coordinatore Scientifico della convenzione per l’ISIA Firenze.
Il comunicato ISIA : http://www.isiadesign.fi.it/index.php?form_id_pagine=987

Years after the collaboration for a technical course-top (2005-2006), ISIA Firenze and Scuola Superiore Sant’Anna signed, during the 9th edition of the Crea©tivity, a a Memorandum of Understanding. The agreement provides for the development of research on the innovative design and the joint promotion of specific training activities on the planning and design, which will materialize in offering academic degrees, master and higher education courses. Max Pinucci, who since 2005 manages the relations between institutions, will be the Scientific Coordinator of the agreement for ISIA Firenze.
The press release ISIA : http://www.isiadesign.fi.it/index.php?form_id_pagine=987

ADI_Index_2014_ -LOW
IDINTOS, Idrovolante Innovativo Toscano, è stato selezionato per la prestigiosa pubblicazione ADI Design Index 2014. I progetti, individuati dall’Osservatorio Permanente per il Design di ADI, oltre ad essere presentati in mostre itineranti, concorreranno per l’attribuzione del Compasso d’Oro, il più importante premio italiano. Il riconoscimento da parte di ADI è la conferma della riuscita progettazione del velivolo, realizzato da un consorzio di aziende e università, cofinanziate dalla Regione Toscana. MBVision si è occupato della progettazione della plancia, del marketing e della comunicazione, mentre Max Pinucci ha collaborato con il capoprogetto, Aldo Frediani, per il coordinamento delle attività di design per il velivolo.

The two-seater seaplane IDINTOS was selected for the prestigious publication ADI Design Index 2014. The projects, identified by the Permanent Observatory for Design by ADI, as well as being presented in traveling exhibitions, will compete for the attribution of the Compasso d’Oro, the most important Italian award. The recognition by ADI is the confirmation of the successful design of the aircraft, realized by a consortium of companies and universities, co-financed by the Tuscany Region. MBVision took charge of the design of the dashboard, marketing and communication, while Max Pinucci worked with the project manager, Aldo Frediani, to coordinate the activities of the design of the aircraft.