Archivio degli articoli con tag: Creactivity+I.D.E.A.

creactivity2
La decima edizione di Crea©tivity (26-27 nov).è stata ospitata come sempre dal Museo Piaggio di Pontedera alla presenza dei partner (Fondazione Piaggio, ISIA Firenze, MBVision,Scuola Superiore San’Anna e il Comune della città toscana), degli ospiti, delle scuole, degli studenti. Max Pinucci, ideatore e curatore dell’evento, ha presentato i numeri di questi dieci anni di attività di fronte ad un vasto pubblico: 132 esperti coinvolti, 80 scuole e università, 2.799 iscrizioni ai workshop. L’edizione X ha ospitato un numero record di studenti per il worksop WorkOut: oltre 350 ragazzi hanno lavorato per due giorni assieme ad esperti del campo del design di prodotto, comunicazione, mobility e moda. Il workshop è stato preceduto da una open conference con ospiti internazionali ed è stato affiancato da una mostra dedicata alla ricerca e all’innovazione nel design. Gallery.

The 10th edition of Crea©tivity (Nov. 26-27) was hosted by the Museo Piaggio of Pontedera with the presence of the partners (Piaggio Foundation, ISIA Firenze, MBVision, Scuola Superiore San’Anna and the City of Pontedera), visitors, schools, students. Max Pinucci, founder and director of the event, presented the figures of ten years of activity in front of a large audience: 132 experts involved, 80 schools and universities, 2,799 inscriptions to the workshops. The X edition hosted a record number of students for the worksop WorkOut: over 350 students participated, for two days, together with experts from the field of product design, communication, mobility and fashion. The workshop was preceded by an open conference with international guests and was flanked by an exhibition dedicated to research and innovation in design. Gallery

http://www.progettocreactivity.com/creactivity15/
creactivity

logo_isiadesign_firenze-alta
Anni dopo la collaborazione per un corso tecnico-superiore (2005-2006), tra ISIA Firenze e Scuola Superiore Sant’Anna è stata firmata una convenzione, presentata alla stampa nella 9ª edizione del Crea©tivity. L’accordo prevede lo sviluppo di ricerche sul design innovativo e la promozione congiunta di attività formative specifiche sulla progettazione e sul design, che potranno concretizzarsi nell’offerta di diplomi accademici, di master, di corsi di alta formazione. Max Pinucci, che dal 2005 porta avanti le relazioni tra gli istituti, sarà Coordinatore Scientifico della convenzione per l’ISIA Firenze.
Il comunicato ISIA : http://www.isiadesign.fi.it/index.php?form_id_pagine=987

Years after the collaboration for a technical course-top (2005-2006), ISIA Firenze and Scuola Superiore Sant’Anna signed, during the 9th edition of the Crea©tivity, a a Memorandum of Understanding. The agreement provides for the development of research on the innovative design and the joint promotion of specific training activities on the planning and design, which will materialize in offering academic degrees, master and higher education courses. Max Pinucci, who since 2005 manages the relations between institutions, will be the Scientific Coordinator of the agreement for ISIA Firenze.
The press release ISIA : http://www.isiadesign.fi.it/index.php?form_id_pagine=987

1484550_894474480572056_6444159738369896727_n
Il 20 e 21 novembre 2014, presso il Museo Piaggio di Pontedera, si è tenuta la nona edizione di Crea©tivity, Ricerca e Innovazione nel Design. Curatore dell’evento, Max Pinucci. Due intensi giorni di eventi di respiro internazionale: mostre, convegni, incontri, ed uno speciale dedicato al 3D Printing e Digital Design, inclusa una mostra, il 3DEXPOLAB. L’edizione ha riscosso un grande successo, con centinaia di studenti provenienti da istituti e università, 240 dei quali hanno partecipato ad un workshop su 4 aree tematiche: design del prodotto, della comunicazione, moda e mobility. Tra gli ospiti, Ferretti (Continuum), Dominella (Gattinoni), Paolo Dario (Scuola Sup. Sant’Anna), Benedetto (Piaggio & C), Bazzoni (3logic), Hace (Univ. di Maribor), van den Muijzenberg e Chiopris (Shapeways), Fantoni (TOI). MBVision è tra i produttori dell’evento, con Fondazione Piaggio e ISIA Firenze. http://www.progettocreactivity.com/creactivity14/ La Gallery.

http://bcove.me/6m3vjx8o

On 20 and 21 November 2014, at the Piaggio Museum Piaggio in Pontedera, took place the ninth edition of Crea©tivity Research and Innovation in Design. Curator of the event, Max Pinucci. Two days of an intensive international event: exhibitions, conferences, meetings, and a special dedicated to 3D Printing and Digital Design, included an exhibition, 3DEXPOLAB. The edition has been a great success, with hundreds of students from colleges and universities, 240 of whom took part in a workshop on four themes: product design, communication, fashion and mobility. Among the guests, Ferretti (Continuum), Dominella (Gattinoni), Paolo Dario (Scuola Sup. Sant’Anna), Benedict (Piaggio & C), Bazzoni (3Logic) Hace (Univ. Of Maribor), van den Muijzenberg and Chiopris (Shapeways), Fantoni (TOI). MBVision produced the event together with Fondazione Piaggio and ISIA Firenze. The Gallery

 

IMG_3342

A Firenze, nel corso di F-LIGHT, Festiva delle Luci, è stato organizzato dal 12 al 14 dicembre negli spazi de Le Murate il Crea©tivityLight. Sequel del Crea©tivity, dedicato ai temi della luce, della leggerezza, della trasparenza, è stato organizzato da Max Pinucci in collaborazione con ISIA Firenze e con il Comune di Firenze (e poi Mus.e, Le Murate, LABA Firenze, Animation Lights Project, RCR, MBVision). Al suo interno, una serie di installazioni e videoproiezioni architetturali, da una serie di esposizioni/installazioni, da due workshop e da un live-mapping. Molti gli ospiti, gli studenti per i laboratori e i curiosi che hanno assistito all’evento. Il programma online e le gallery dei workshop, della prima e seconda giornata, dei collaboratori.

In Florence, in the F-LIGHT, Festival of Lights, December 12-14, in the spaces of Le Murate has been organized Crea©tivityLight. Sequel of Crea©tivity, dedicated to light, lightness, transparency, has been organized by Max Pinucci in collaboration with ISIA Firenze and the Municipality of Florence (and with Mus.e, Le Murate, LABA Firenze, Animation Lights Project, RCR , MBVision). Inside, a series of installations and architectural  video projections, exhibitions/installations, two workshops and a live-mapping. Many guests, students and curious who attended the event. The online program and the galleries of the workshop, the first and second day, the collaborators.

calimero

mbvision
Il 22 novembre, nel corso di Crea©tivity, negli spazi del Centrum Seite Sois (ex Archivio Piaggio, Pontedera), dopo tre anni di lavoro è stato ufficialmente presentato l’idrovolante innovativo Idintos. Di fronte ad oltre 200 visitatori, Aldo Frediani (capoprogetto) e il team di Idintos hanno tenuto una conferenza di grande spessore scientifico. Ospiti, INSEAN-CNR, Politecnico di Milano, Zefiro, Regione Toscana. Erano inoltre presenti rappresentanze di Pipistrel, IUAV Venezia, La Sapienza – Roma. Max Pinucci ha parlato della “centralità del pilota nel progetto”. La mostra è stata allestita da MBVision, presente con un proprio stand. Dieci anni prima, con Fondazione Piaggio e ISIA Firenze, Max Pinucci aveva organizzato Pegasus, Toscana con le Ali, punto di inizio di un processo che in dieci anni ha portato a cinque progetti di ricerca: Prina, Demass, Prandtlplane, Idintos, Hypstair, che hanno coinvolto università e aziende.

On 22 November, during Crea©tivity, in the spaces of Centrum Seite Sois (ex Archive Piaggio, Pontedera), after three years of work was officially presented the seaplane innovative Idintos. In front of 200 guests, Aldo Frediani (project leader) and the team Idintos held a scientific conference. Guests, INSEAN-CNR, Politecnico di Milano, Zefiro, Regione Toscana. Also present were representatives from Pipistrel, IUAV Venezia, La Sapienza – Roma. Max Pinucci spoke about “the centrality of the pilot in the project”. The exhibition has been organized by MBVision. Ten years earlier, with Piaggio Foundation and ISIA Florence, Max Pinucci had organized Pegasus, Tuscany with Wings, the starting point of a process which in ten years has led to five research projects:Prina, Demass, Prandtlplane, Idintos, Hypstair, involving universities and companies.

calimero

calimero
21 e 22 novembre, Museo Piaggio di Pontedera: ottava edizione di Crea©tivity, Ricerca e Innovazione nel design. Ottavo anno per il Crea©tivity, e decimo per gli eventi dedicati a design, ricerca e innovazione, curati e realizzati da Max Pinucci ed MBVision con ISIA Firenze, Fondazione Piaggio, Comune di Pontedera, Pont-Tech e una sempre più estesa partnership: un bilancio positivo e lo stesso entusiasmo del primo anno. Come sempre, l’evento ha accolto studenti provenienti da scuole superiori e da istituti universitari toscani ed italiani, nonché rappresentanze straniere (Cina e Lituania). L’intervento degli esperti (quattro speaker, coordinati dal prof. Franco Raggi) hanno riguardato le aree di Mobility, Fashion, Product Design. Gli iscritti al workshop (nonostante il limite a 150 posti) sono stati 175 (oltre 2.000 dal 2007), accompagnati da 14 tutor. Dodici sono stati gli interventi alla serata del Pecka Kucha Night, dove è stato premiato il vincitore del Vespa Prize. In parallelo, la conferenza stampa ed una mostra monografica dedicata all’idrovolante Idintos.

November 21 and 22, Piaggio Museum, Pontedera, Italy: eighth edition of Crea©tivity, Research and Innovation in design. Eighth year of Crea©tivity and tenth for the events dedicated to design, research and innovation, curated by Max Pinucci and produced by MBVision, with ISIA Firenze, Piaggio Foundation, Municipality of Pontedera, Pont- Tech and a growing partnership: a positive results with the same enthusiasm of the first year. As always, the event has welcomed students from high schools and universities from Tuscany and Italy, as well as foreign representatives (China and Lithuania). The involvement of experts (four speakers, coordinated by prof. Franco Raggi) covered the areas of Mobility, Fashion, Product Design. 175 students were enrolled in the workshop, although the limit of 150 places (more than 2,000l from 2007), accompanied by 14 tutors. Twelve interventions in the Pecka Kucha Night, where the winner of the Vespa Prize was awarded. In parallel, the press conference and a monothematic exhibition dedicated to the Idintos  seaplane.
Zivko-Edge-540-Zivko_Edge_540_at_Red_Bull_Air_Race_on_Langley_Park_Monty-1

IMG_7845Si è conclusa presso il Museo Piaggio il 23 novembre la VIIª edizione di Crea©tivity. Promosso da Comune di Pontedera, Fondazione Piaggio, Pont-Tech, ISIA Firenze e MBVision, con il supporto di ISIA Roma, Palazzo Spinelli, LABA Firenze, Istituto Modartech, il patrocinio di AFAM -MIUR, Regione Toscana, Provincia di Pisa, ADI ed ELIA, organizzato da MBVision e curato da Max Pinucci. Per le keynote, sono intervenuti Roberto Semprini, architetto e progettista, Rodolfo Frascoli, designer, Maurizio Galluzzo, esperto e docente IUAV  e Carmen Alampi, fashion designer e docente. Ottimo successo di pubblico, e oltre 250  gli studenti delle scuole superiori e universitari iscritti al workshop WorkOut, molti i progetti in concorso al Creactivity Award 2012 arrivati da studenti di istituti e università nazionali ed europei e numerosi i professionisti, designer ed esperti che hanno portato il loro contributo all’evento, affiancati da esposizioni e conferenze tematiche. Sala conferenze piena e molti ospiti anche durante il Pecha Kucha Night  del 22 sera, che ha visto per la prima volta assieme il PKN Firenze e Pisa. Anche questa edizione è stata rasmessa in diretta sulla webtv di Intoscana.it. Qui la gallery.

At the Piaggio Museum on 22 and 23 November took place the VII edition of Crea©tivity. Great success, many professionals, designers and experts who brought their contribution to the event and more than 250 students of high school and university students enrolled in the workshop WorkOut. Many projects submitted for Creactivity Award 2012 from students of institutes and universities in Italy and Europe, along with exhibitions and conferences. Here the gallery.
buttare

IMG_7332Si è tenuta a Vienna, nel Quartiere dei Musei, la 12ª Biennale di ELIA (European League of the Institute of Arts), dedicata a Arte, Scienza e Società (8-10.11). La Biennale ha visto interventi e partecipazioni di esperti, dirigenti e docenti della formazione universitaria del settore delle arti e del design da tutta Europa. Nel corso della assemblea plenaria si è concluso il mandato biennale (2010-2012) di Max Pinucci quale board member di ELIA. Continuerà la collaborazione con l’ente, iniziata nel 2007, con la partnership con Crea©tivity’12 e attraverso nuovi progetti culturali (Re-spect, Cicero).

The 12th Biennale of ELIA (European League of the Institute of Arts), dedicated to Art, Science and Society, took place in Vienna, in the Museum Quarter, with the participation of experts, executives and teachers of the university of the arts sector and design from all over Europe (8-10.11). During the plenary session was concluded the two-year term as a board member of Max Pinucci. The collaboration with ELIA, begun in 2007, will continue with the partnership with Crea©tivity’12 and through new cultural projects (Re-spect, Cicero).

buttareL’8 novembre, in occasione della IIIª edizione del Salone dell’Arte e del Restauro, si è tenuto il one-day workshop di Crea©tivity intitolato WorkArt, places of senses. Condotto da Angelo Minisci, coordinato da Silvia Masetti, organizzato da MBVision, ha visto una lezione/briefing di Francesco Ciulli, architetto, light designer. In apertura, interventi di Max Pinucci, curatore di Crea©tivity, Emanuele Amodei, direttore di Palazzo Spinelli, Manrico Ferrucci, vicepresidente della Fondazione Piaggio. In contemporanea, un’installazione di Animation Lights Project: Vespa, in the shape of time.

During the 3rd edition of Salon of Art and Restoration, took place the one-day workshop of Crea©tivity entitled WorkArt places of senses. In parallel, an installation of Lights Animation Project: Vespa, in the shape of time.

Proseguono i lavori per la settima edizione del Crea©tivity. L’evento, dedicato a ricerca e innovazione nel design, mantiene anche quest’anno la sua formula di incontro serrato tra esperti, docenti, studenti e ricercatori, che si ritroveranno nello storico spazio del Museo Piaggio di Pontedera il 22 e il 23 novembre prossimi per conferenze, laboratori, mincontri, esposizioni e premi (Crea©tivity e Vespa Awards). La novità di quest’anno è un nuovo workshop, WorkART, dedicato agli spazi espositivi, che verrà ospitato l’8 novembre presso il Salone dell’Arte e del Restauro, Fortezza da Basso, Firenze

Seventh edition of Crea©tivity. The event, dedicated to research and innovation in design, maintains its formula: a meeting place for experts, teachers, students and researchers based in the historic area of the Piaggio Museum in Pontedera (22 and 23 November) with conferences, workshops, meetings, exhibitions and awards (Crea©tivity and Vespa Prize). The novelty this year will be a new workshop, WorkART, dedicated to exhibition design, which will be hosted on November 8 at the Florence Art and Restoration Fair, Fortezza da Basso, Firenze

Il sito: http://www.progettocreactivity.com

La chiusura dell’esposizione ospitata presso il Centrum Sete Sois di Pontedera, segna l’ultima giornata dell’edizione 2011 del Creactivity, Ricerca e Innovazione nel Design (17 e 18 novembre). Coordinata da Massimiliano Pinucci, in questa sesta edizione dell’evento, nonostante la congiuntura economica poco favorevole ai momenti culturali ((il budget ridotto ha richiesto molta attenzione ma senza tagli al programma)), il successo è stato ampiamente raggiunto. Una delle migliori edizioni. Nuovi partner, come il consorzio Pont-Tech, hanno contribuito alla riuscita dell’evento dedicato al design, alla ricerca e all’innovazione, storicamente ospitato dal Museo Piaggio di Pontedera. La partecipazione, nonostante lo sciopero nazionale nella prima giornata, è stato massiccio: 258 studenti iscritti al WorkOut (e altrettanti presenti per conferenze e presentazioni), docenti, ospiti e rappresentanti istituzionali provenienti da università e scuole italiane e straniere: ABADIR (Catania), Accademia di Belle Arti (Firenze) Accademia Galli (Como), Chongquing University (Cina), ISIA Firenze, ISIA Roma, Istituto Modartech (Pontedera), IUAV (Venezia), LABA (Firenze), Palazzo Spinelli (Firenze), Politecnico di Milano, Scuola Internazionale di Comics (Firenze), Università di Firenze (Disegno Industriale, Calenzano), Università di Nova Gorica (Slovenia), Università di Pisa (Ing. Aerospaziale, Ing. Sistemi, Economia). Presenti rappresentanze di studenti delle scuole superiori toscane: da Arezzo, Cascina, Cecina, Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia, Pontedera, Sansepolcro, Volterra. Molte le presenze istituzionali: CNAM (Cons. Naz. AFAM Ministero Università e Ricerca), Comune di Pontedera, ELIA (European League of the Institutes of Arts, Amsterdam), Provincia di Pisa, Regione Toscana, ADI deleg. Toscana, Artex, Società Italiana Marketing. Keynote a cura di Franco Raggi (architetto, designer ed esperto), Luigi Bandini Buti (ergonomo), Gregor Veble (vincitore del NASA Green Prize, progettista e docente), Benito Luigi Giovannetti (imprenditore). Quattro conferenze e incontri, tra presentazioni di progetti (IDINTOS e Scenari di Innovazione Mobile e Nautica) alla creatività quale motore di sviluppo territoriale, all’internazionalizzazione nella formazione a cura di ELIA. E il divertente momento di confronto del Pecha Kucha Night della notte del 17.11, che ha visto una coreografia introduttiva di Axe Ballet e Animation Lights Project. Sei le scuole premiate nel workshop coordinato da Angelo Minisci e presieduto da Marco Lambri, direttore del Centro Stile di Piaggio & C. Il tutto trasmesso in diretta sul portale Intoscana.it, organo della Fondazione Sistema Toscana.
Per informazioni, contatti, curiosità: il sito, progettocreactivity.com e la pagina Facebook dell’evento.

Creactivity, Research and Innovation in Design (17 and 18 November). Directed by Max Pinucci, in this sixth edition of the event, the success has been largely achieved. One of the best editions of this event, traditionally hosted by the Piaggio Museum in Pontedera. Participation was solid 250 students enrolled in the workout (and 200 more for conferences and presentations), teachers, guests and institutional representatives from Italian and foreign schools and universities, representations of high school students and many institutional presence. Keynote by Franco Raggi (architect, designer and expert), Luigi Bandini Buti (ergonomist), Gregor Veble (NASA Green Prize winner, designer and teacher), Benito Luigi Giovannetti (entrepreneur). Conferences, meetings, exhibitions and a Pecha Kucha Night.

Nello spazio espositivo del Centrum Sete Sois Sete Luas, ambiente postindustriale nel complesso Piaggio di Pontedera, nel corso dell’edizione 2010 di Crea©tivity, 3logic mk e MBVision hanno proposto un videoallestimento interattivo dedicato ai velivoli della Pipistrel Light Aircraft. Attraverso l’uso di uno schermo touchscreen e di un telecomando Nintendo wii, i visitatori potevano “vedere” attraverso le strutture di un velivolo Virus 912 esposto le dotazioni interne, i materiali, le strutture, quasi avessereo potuto disporre di una torcia a raggi x. Programmazione e set up di 3logic mk, immagini e interfacce di MBVision. Un grande ringraziamento a Pipistrel Italia.

19 novembre 2010
Si è conclusa presso il Museo Piaggio il 19 novembre, con un ottimo successo di pubblico, la Vª edizione di Crea©tivity + IDEA 2010. La formula dell’evento è stata riproposta con alcune differenze rispetto alla precedente. L’inaugurazione dell’evento, il 18.11, è stata salutata da rappresentanti del partenariato promotore: il comparto AFAM del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, l’ISIA di Firenze, la Fondazione Piaggio e il Comune di Pontedera, organizzato da MBVision e curato da Max Pinucci. Per le keynote, sono intervenuti Marco Ferreri, designer, Luca Mascaro, UX Conference, Leandro Agrò, Frontiers of interaction, Paolo Iabichino, Ogilvy One, Vanni Pasca, critico e Storico del design, Marco Ferreri, designer e Fabrizio Boratto, Miss Sixty. 238 gli studenti iscritti alla due giorni del workshop WorkOut, oltre 400 i partecipanti. La sera alle 21 si è tenuto il Pecha Kucha Night con gli interventi di dieci speaker e la premiazione di IDEA, international Design Education Award. Molte le conferenze e gli ospiti, e molte le mostre collaterali allestite negli spazi del Centrum Sete Sois e dei locali del centro. Un evento ormai giunto alla maturità, trasmesso in diretta sulla webtv di Intoscana.it

Friday 19th november, in the Piaggio Museum, Creactivity+IDEA, 5th edition, came to an end. Curated by Max Pinucci and MBVision, opened thursday 18th. The event is produced by AFAM-Ministry of Education, University and Research, ISIA Firenze, Piaggio Foundation and Municipality of Pontedera. 238 students joined the WorkOut workshop, and 400 people partecipated to the event. Besides, the Pecha Kucha Night, conferences and presentations. In the Centrum Sete Sois, the exhibition of IDEA, , international Design Education Award, and some side exhibitions.

Il 31 ottobre scorso, nell’Assemblea Generale della E.L.I.A, European League of Institutes of the Arts, tenutasi a Nantes, si sono tenute le elezioni del nuovo Representative Board per il biennio 2011-2013. Tra i consiglieri di E.L.I.A. è stato eletto Max Pinucci, candidato dell’ISIA di Firenze. Il nuovo Presidente sarà Kieran Corcoran della School of Art, Design and Printing del Dublin Institute of Technology. E.L.I.A. rappresenta oltre 350 insituti di livello universitario provenienti da differenti ambiti della formazione nei settori artistici (Arti visive, Design, Teatro, Musica, Danza, Media Arts, Architettura) provenienti da 47 paesi. Ha sede ad Amsterdam.
Max Pinucci ha collaborato con E.L.I.A. dal 2007, prima con il progetto Interartes, poi con Artesnet, finanziati dall’UE. Nel febbraio 2009, ha contribuito all’organizzazione di un meeting tenutosi presso l’ISIA di Firenze. E.L.I.A. ha partecipato in qualità di partner alle ultime due edizioni del Crea©tivity, ed è previsto un più ampio coinvolgimento e sinergie per altri eventi ed attività culturali.

Max Pinucci has been elected in the Representative Board of the E.L.I.A., European League of Institutes of the Arts, during the General Assembly, 30 October in Nantes, France, in behalf of ISIA Firenze. New President, Kieran Corcoran, School of Art, Design and Printing, Dublin Institute of Technology. The E.L.I.A., Amsterdam, represents approximately 350 Higher Arts Education Institutes training artists at a professional level coming from all disciplines in the Arts (Fine Art, Design, Theatre, Music, Dance, Media Arts, Architecture) and from 47 countries.

Sono usciti alcuni articoli sull’ultimo numero delle riviste Hi-Art (semestrale d’informazione dell’Alta Formazione Artistica e Musicale del Ministero dell’Università e della Ricerca) e di MyMedia, Osservatorio di Cultura Digitale.  Altri interventi sono stati inseriti all’interno del periodico “Quaderni della Fondazione Piaggio” e interamente dedicati all’ultima edizione del Creactivity+I.D.E.A.’09.
Gli articoli e gli interventi sono a firma di Giuseppe Pizza (MIUR), Stefano Maria Bettega, Stefano Adami, Max Pinucci, Alessandra Ioalè, Silvia Masetti.

Published a few articles in the latest issue of the magazine “MyMedia” and “Hi Art” and various interventions within the periodical “Quaderni della Fondazione Piaggio“, entirely dedicated to the latest edition of Creactivity + I.D.E.A.’09.