Archivio degli articoli con tag: ELIA

creactivity2
La decima edizione di Crea©tivity (26-27 nov).è stata ospitata come sempre dal Museo Piaggio di Pontedera alla presenza dei partner (Fondazione Piaggio, ISIA Firenze, MBVision,Scuola Superiore San’Anna e il Comune della città toscana), degli ospiti, delle scuole, degli studenti. Max Pinucci, ideatore e curatore dell’evento, ha presentato i numeri di questi dieci anni di attività di fronte ad un vasto pubblico: 132 esperti coinvolti, 80 scuole e università, 2.799 iscrizioni ai workshop. L’edizione X ha ospitato un numero record di studenti per il worksop WorkOut: oltre 350 ragazzi hanno lavorato per due giorni assieme ad esperti del campo del design di prodotto, comunicazione, mobility e moda. Il workshop è stato preceduto da una open conference con ospiti internazionali ed è stato affiancato da una mostra dedicata alla ricerca e all’innovazione nel design. Gallery.

The 10th edition of Crea©tivity (Nov. 26-27) was hosted by the Museo Piaggio of Pontedera with the presence of the partners (Piaggio Foundation, ISIA Firenze, MBVision, Scuola Superiore San’Anna and the City of Pontedera), visitors, schools, students. Max Pinucci, founder and director of the event, presented the figures of ten years of activity in front of a large audience: 132 experts involved, 80 schools and universities, 2,799 inscriptions to the workshops. The X edition hosted a record number of students for the worksop WorkOut: over 350 students participated, for two days, together with experts from the field of product design, communication, mobility and fashion. The workshop was preceded by an open conference with international guests and was flanked by an exhibition dedicated to research and innovation in design. Gallery

http://www.progettocreactivity.com/creactivity15/
creactivity

renascent-creativity
Il 17 Ottobre, il Salone del Restauro, in collaborazione con ELIA – European League of Institutes of the Arts ha promosso la Conferenza Internazionale “Renascent Creativity: Towards a European Path in Arts and Cultural Education” in occasione della X Florence Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea. Max Pinucci era tra gli ospiti, assieme a Philippe Hardy (ELIA), Francesco Giomi (Tempo Reale), Riccardo Ventrella (Teatro della Toscana), moderati da Pietro Gaglianò. In contemporanea, si è concluso all’Istituto Palazzo Spinelli la 2a edizione del Master “Design dei percorsi museali“, progettato da Max Pinucci per l’Istituto fiorentino. Coordinatrice dei workshop, Elena Degl’Innocenti di MBVision.

October 17, the Salone del Restauro, in collaboration with ELIA – European League of Institutes of the Arts organized the International Conference “Renascent Creativity: Towards a European Path in Arts and Cultural Education” at the Florence International Biennale X of Contemporary art. Max Pinucci was among the guests, along with Philippe Hardy (ELIA), Francesco Giomi (Tempo Reale), Riccardo Ventrella (Teatro della Toscana), moderated by Pietro Gaglianò. On the same days, the 2nd edition of the Master “Design of museum itineraries” by Istituto Palazzo Spinelli and conceived by realized by Max Pinucci, ended. Coordinator of the workshop, Elena Degl’Innocenti, MBVision.

IMG_7845Si è conclusa presso il Museo Piaggio il 23 novembre la VIIª edizione di Crea©tivity. Promosso da Comune di Pontedera, Fondazione Piaggio, Pont-Tech, ISIA Firenze e MBVision, con il supporto di ISIA Roma, Palazzo Spinelli, LABA Firenze, Istituto Modartech, il patrocinio di AFAM -MIUR, Regione Toscana, Provincia di Pisa, ADI ed ELIA, organizzato da MBVision e curato da Max Pinucci. Per le keynote, sono intervenuti Roberto Semprini, architetto e progettista, Rodolfo Frascoli, designer, Maurizio Galluzzo, esperto e docente IUAV  e Carmen Alampi, fashion designer e docente. Ottimo successo di pubblico, e oltre 250  gli studenti delle scuole superiori e universitari iscritti al workshop WorkOut, molti i progetti in concorso al Creactivity Award 2012 arrivati da studenti di istituti e università nazionali ed europei e numerosi i professionisti, designer ed esperti che hanno portato il loro contributo all’evento, affiancati da esposizioni e conferenze tematiche. Sala conferenze piena e molti ospiti anche durante il Pecha Kucha Night  del 22 sera, che ha visto per la prima volta assieme il PKN Firenze e Pisa. Anche questa edizione è stata rasmessa in diretta sulla webtv di Intoscana.it. Qui la gallery.

At the Piaggio Museum on 22 and 23 November took place the VII edition of Crea©tivity. Great success, many professionals, designers and experts who brought their contribution to the event and more than 250 students of high school and university students enrolled in the workshop WorkOut. Many projects submitted for Creactivity Award 2012 from students of institutes and universities in Italy and Europe, along with exhibitions and conferences. Here the gallery.
buttare

IMG_7332Si è tenuta a Vienna, nel Quartiere dei Musei, la 12ª Biennale di ELIA (European League of the Institute of Arts), dedicata a Arte, Scienza e Società (8-10.11). La Biennale ha visto interventi e partecipazioni di esperti, dirigenti e docenti della formazione universitaria del settore delle arti e del design da tutta Europa. Nel corso della assemblea plenaria si è concluso il mandato biennale (2010-2012) di Max Pinucci quale board member di ELIA. Continuerà la collaborazione con l’ente, iniziata nel 2007, con la partnership con Crea©tivity’12 e attraverso nuovi progetti culturali (Re-spect, Cicero).

The 12th Biennale of ELIA (European League of the Institute of Arts), dedicated to Art, Science and Society, took place in Vienna, in the Museum Quarter, with the participation of experts, executives and teachers of the university of the arts sector and design from all over Europe (8-10.11). During the plenary session was concluded the two-year term as a board member of Max Pinucci. The collaboration with ELIA, begun in 2007, will continue with the partnership with Crea©tivity’12 and through new cultural projects (Re-spect, Cicero).

Con l’ultimo incontro in una frizzante Dublino, ospitato dall’Istituto di Tecnologia della capitale irlandese, il 28 settembre si è concluso ufficialmente il mandato biennale del Board di ELIA, European League of the Institutes of Arts (network di più di 300 Istituti universitari in oltre 50 paesi). Max Pinucci è membro del Board dal 2010 in rappresentanza dell’ISIA di Firenze. La collaborazione con ELIA, che ha sede ad Amsterdam, è di vecchia data. Risale al 2007, con la partecipazione di Pinucci ai progetti Interartes e Artesnet in qualità di esperto e collaboratore. Le nuove elezioni si terranno a Vienna nel novembre prossimo.

With the last meeting in Dublin (28th september), officially ended the two-year term on the Board of ELIA, the European League of Institutes of the Arts (network of more than 300 university institutes in over 50 countries based in Amsterdam). Max Pinucci, member of the Board since 2010 on behalf of ISIA Firenze, collaborating since 2007. New elections will be held in Vienna in November.

La chiusura dell’esposizione ospitata presso il Centrum Sete Sois di Pontedera, segna l’ultima giornata dell’edizione 2011 del Creactivity, Ricerca e Innovazione nel Design (17 e 18 novembre). Coordinata da Massimiliano Pinucci, in questa sesta edizione dell’evento, nonostante la congiuntura economica poco favorevole ai momenti culturali ((il budget ridotto ha richiesto molta attenzione ma senza tagli al programma)), il successo è stato ampiamente raggiunto. Una delle migliori edizioni. Nuovi partner, come il consorzio Pont-Tech, hanno contribuito alla riuscita dell’evento dedicato al design, alla ricerca e all’innovazione, storicamente ospitato dal Museo Piaggio di Pontedera. La partecipazione, nonostante lo sciopero nazionale nella prima giornata, è stato massiccio: 258 studenti iscritti al WorkOut (e altrettanti presenti per conferenze e presentazioni), docenti, ospiti e rappresentanti istituzionali provenienti da università e scuole italiane e straniere: ABADIR (Catania), Accademia di Belle Arti (Firenze) Accademia Galli (Como), Chongquing University (Cina), ISIA Firenze, ISIA Roma, Istituto Modartech (Pontedera), IUAV (Venezia), LABA (Firenze), Palazzo Spinelli (Firenze), Politecnico di Milano, Scuola Internazionale di Comics (Firenze), Università di Firenze (Disegno Industriale, Calenzano), Università di Nova Gorica (Slovenia), Università di Pisa (Ing. Aerospaziale, Ing. Sistemi, Economia). Presenti rappresentanze di studenti delle scuole superiori toscane: da Arezzo, Cascina, Cecina, Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia, Pontedera, Sansepolcro, Volterra. Molte le presenze istituzionali: CNAM (Cons. Naz. AFAM Ministero Università e Ricerca), Comune di Pontedera, ELIA (European League of the Institutes of Arts, Amsterdam), Provincia di Pisa, Regione Toscana, ADI deleg. Toscana, Artex, Società Italiana Marketing. Keynote a cura di Franco Raggi (architetto, designer ed esperto), Luigi Bandini Buti (ergonomo), Gregor Veble (vincitore del NASA Green Prize, progettista e docente), Benito Luigi Giovannetti (imprenditore). Quattro conferenze e incontri, tra presentazioni di progetti (IDINTOS e Scenari di Innovazione Mobile e Nautica) alla creatività quale motore di sviluppo territoriale, all’internazionalizzazione nella formazione a cura di ELIA. E il divertente momento di confronto del Pecha Kucha Night della notte del 17.11, che ha visto una coreografia introduttiva di Axe Ballet e Animation Lights Project. Sei le scuole premiate nel workshop coordinato da Angelo Minisci e presieduto da Marco Lambri, direttore del Centro Stile di Piaggio & C. Il tutto trasmesso in diretta sul portale Intoscana.it, organo della Fondazione Sistema Toscana.
Per informazioni, contatti, curiosità: il sito, progettocreactivity.com e la pagina Facebook dell’evento.

Creactivity, Research and Innovation in Design (17 and 18 November). Directed by Max Pinucci, in this sixth edition of the event, the success has been largely achieved. One of the best editions of this event, traditionally hosted by the Piaggio Museum in Pontedera. Participation was solid 250 students enrolled in the workout (and 200 more for conferences and presentations), teachers, guests and institutional representatives from Italian and foreign schools and universities, representations of high school students and many institutional presence. Keynote by Franco Raggi (architect, designer and expert), Luigi Bandini Buti (ergonomist), Gregor Veble (NASA Green Prize winner, designer and teacher), Benito Luigi Giovannetti (entrepreneur). Conferences, meetings, exhibitions and a Pecha Kucha Night.

Nuovo Board Meeting, per ELIA, European League of the Institutes of Arts, che si è tenuto a Bruxelles presso l’Academie Royale de Beaux Arts. All’ordine del giorno, tra i vari argomenti, la partecipazione di una rappresentanza di ELIA all’edizione 2011 del Crea©tivity, ospitato per il sesto anno dal Museo Piaggio, organizzato e curato da Max Pinucci ed MBVision.

The new Board Meeting of ELIA, European League of the Institutes of Arts, took place in Brussels in the Academie Royale de Beaux Arts. A representative of ELIA will partecipate to the sixth edition of Crea©tivity, an event cured and organized by Max Pinucci and MBVision

Ufficializzato nel corso del Board Meeting, tenutosi l’8 e 9 maggio ad Amsterdam, presso il Castrum Peregrini, Max Pinucci, assieme al nuovo gruppo di consiglieri, è membro del Board di ELIA, European League of the Institutes of Arts per il prossimo biennio. Assieme all’altro membro italiano, Emanuele Amodei, direttore dell’Istituto di Palazzo Spinelli di Firenze, rappresenterà l’ISIA Firenze nel network di Elia, composto da 300 Istituti in 47 paesi. Presieduto dall’irlandese Kieran Corcoran, nel Board sono confluiti molti colleghi di precedenti collaborazioni (Artesnet e Interartes) quali Thera Jonker, Snejina Tankovska, Lars Ebert e Josyane Franc. Alcune foto qui.

Max Pinucci has participated to the first Board Meeting of ELIA, European League of the Institutes of Arts, in Castrum Peregrini, Amsterdam, 8th and 9th may. The network of the institution counts more than 300 Institutes in 49 countries. In the Board, (chairman Kieran Corocoran), a group of former partners of prevoius projects (Interartes, Artesnet) like Thera Jonker, Snejina Tankovska, Lars Ebert and Josyane Franc. Some pictures here.


Il 31 ottobre scorso, nell’Assemblea Generale della E.L.I.A, European League of Institutes of the Arts, tenutasi a Nantes, si sono tenute le elezioni del nuovo Representative Board per il biennio 2011-2013. Tra i consiglieri di E.L.I.A. è stato eletto Max Pinucci, candidato dell’ISIA di Firenze. Il nuovo Presidente sarà Kieran Corcoran della School of Art, Design and Printing del Dublin Institute of Technology. E.L.I.A. rappresenta oltre 350 insituti di livello universitario provenienti da differenti ambiti della formazione nei settori artistici (Arti visive, Design, Teatro, Musica, Danza, Media Arts, Architettura) provenienti da 47 paesi. Ha sede ad Amsterdam.
Max Pinucci ha collaborato con E.L.I.A. dal 2007, prima con il progetto Interartes, poi con Artesnet, finanziati dall’UE. Nel febbraio 2009, ha contribuito all’organizzazione di un meeting tenutosi presso l’ISIA di Firenze. E.L.I.A. ha partecipato in qualità di partner alle ultime due edizioni del Crea©tivity, ed è previsto un più ampio coinvolgimento e sinergie per altri eventi ed attività culturali.

Max Pinucci has been elected in the Representative Board of the E.L.I.A., European League of Institutes of the Arts, during the General Assembly, 30 October in Nantes, France, in behalf of ISIA Firenze. New President, Kieran Corcoran, School of Art, Design and Printing, Dublin Institute of Technology. The E.L.I.A., Amsterdam, represents approximately 350 Higher Arts Education Institutes training artists at a professional level coming from all disciplines in the Arts (Fine Art, Design, Theatre, Music, Dance, Media Arts, Architecture) and from 47 countries.


7-10 maggio 2010

Nella sede della ESMAE (Escola Superior de Musica e Artes do Espectaculo) di Porto, splendida città del Portogallo, si è tenuto nei giorni 7, 8 e 9 maggio l’ultimo meeting di Artesnet, dal titolo “Peer Power, The future of Higher Arts Education in Europe“. Artesnet è un network di Istituti europei di Arte e Design, in seno all’European Life Long Learning Programme. Max Pinucci, in rappresentanza dell’ISIA Firenze, ha presentato il progetto degli eventi culturali Crea©tivity+IDEA e Fiabesque all’interno dello strand 1, Creative Partnership, diretto da Thera Jonker della Utrecht School of the Arts.
Artesnet è un progetto di ELIA, European League of Institutes of the Arts, ente che raggruppa 350 istituti superiori per l’arte di 45 paesi.

The 7th, 8th and 9th, in the ESMAE institute of Oporto, Portugal, Artesnet, an European thematic network under the European Life Long Learning Programme, organized the last meeting, “Peer Power, The future of Higher Arts Education in Europe“. Max Pinucci, in behalf of ISIA of Florence, presented the project of Crea©tivity+IDEA and Fiabesque in the strand 1, Creative Partnership, leaded by Thera Jonker, Utrecht School of the Arts. Artesnet is a project of ELIA, European League of Institutes of the Arts.