Il 22 dicembre è stata creata ufficialmente una ATS per il progetto IDINTOS (Progettazione e realizzazione di un prototipo innovativo, basato su configurazione Prandtlplane, di idrovolante ultraleggero, al fine della creazione di un polo aeronautico in Toscana) attraverso un partenariato costituito da Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale e Dipartimento Di Sistemi Elettrici e Automazione, Universita’ Di Pisa, ISIA Firenze, C.G.S. Group, Edi Progetti, Dielectrik, Mbvision, Daxo, Humanware. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Toscana, ha come referente il prof. Aldo Frediani del DIA di Pisa.
MBVision si occuperà di studi di mercato, progettazione e realizzazione di strumenti per la comunicazione online e tradizionali, coordinamento editoriale, organizzazione di workshop/eventi e  partecipazione a eventi/conferenze/fiere di settore. Max Pinucci coordinerà, assieme a Biagio Cisotti, le attività dell’ISIA Firenze per IDINTOS. L’Istituto fiorentino si occuperà di Design/Styling, interni e interfacce (ergonomia e usabilità). La durata del progetto sarà di 24 mesi.

On 22th february has been officialized the partnership for the IDINTOS project (design and realization of an innovative prototype, based on the Prandtlplane configuration, of a light seaplane, with the aim to create an aeronautical pole in Tuscany). Partners of the project, cofinanced by Region of Tuscany, are Dpt of Ingegneria Aerospaziale e Dpt of Sistemi Elettrici e Automazione, University of Pisa, ISIA Florence, C.G.S. Group, Edi Progetti, Dielectrik, Mbvision, Daxo, Humanware, and leaded by prof. Aldo Frediani of DIA.
MBVision will manage the marketing and communication tasks. Max Pinucci, with Biagio Cisotti, will coordinate the activities of ISIA Firenze (styling, interiors, ergonomy, usability) for next 24 months.

Annunci